oroscopo oracoli divini
Sponsor


 



L'Ascendente nell' Oroscopo

Pubblicità

L'Ascendente è il segno zodiacale che sorge (cioè "ascende") all'orizzonte al momento della nascita.
Influisce particolarmente sull'aspetto fisico, sui tratti somatici e su tutto ciò che riguarda "l'ego" .
E come ci presentiamo agli altri, la nostra porta di entrata, il nostro biglietto da visita.
Quando leggi il tuo oroscopo ti conviene tener conto delle previsioni che vengono fatte per
il segno zodiacale sotto il quale sei nato e anche del segno del tuo Ascendente.
Un fatto molto interessante è che ciascun grado zodiacale ha un suo specifico significato.
Visto che lo zodiaco, un cerchio, è di 360 gradi e la terra gira intorno al suo asse in 24 ore, si può concludere che ogni 4 minuti l'Ascendente cambia di 1 grado. Ogni 1egno ha 30 gradi, quindi l'Ascendente cambia di segno approssimativamente ogni 2 ore.
E questo un forte argomento positivo in favore della verità della scienza astrologica, visto che presenta una
spiegazione al fatto dei gemelli, che, a volte sono uguali, altre volte, molto differenti gli uni dagli altri e ciò a causa della differenza anche di pochi minuti. Esistono parecchi libri che spiegano il significato di ogni grado zodiacale che si trova all'Ascendente al momento della nascita.

Basta venire al mondo 5 o 10 minuti dopo. per avere caratteristiche totalmente differenti.
Gli astrologi medievali, al servizio dei nobili o dei re, facevano grande attenzione all'Ascendente, partecipando al parto della nobil-donna, con la speranza di "pilotare" la nascita, suggerendo a volte di spingere o di ritardare il più possibile la venuta al mondo del bambino.
Tutto ciò allo scopo di trovare un Ascendente favorevole. Infatti in una giornata i corpi stellari si spostano di poco: il Sole di 1 grado,la Luna di 13 gradi, Mercurio di qualche grado e Nettuno di pochi minuti.
L'Ascendente invece, spostandosi con grande rapidità, cioè a una media di 400 metri al secondo, causa quelle enormi differenze che si improntano sugli esseri umani al momento del taglio del cordone ombelicale.
Un problema che spesso viene accennato dagli avversari dell'astrologia è che il concepimento dovrebbe essere più importante di quello della nascita. La spiegazione astrologica è semplice; esiste una legge di "Ermete", cl-re dimostra un importante rapporto tra il momento del concepimento e quello della nascita. Se fosse possibile stabilire l'attimo esatto del concepimento, cosa difficilissima perché la fecondazione spesso avviene addirittura dopo diverse ore dall'unione, si noterebbe una connessione precisa tra la posizione dei pianeti all'istante del concepimento e quello della nascita.


Verifica ora il tuo ascendente...sullo zodiaco



 

Oracoli Divini ©
Ascendente Oroscopo e Cartomanzia
Copyright 2009-2012 Hermion RA
Vietata la riproduzione anche parziale