Rumori e presenze nei luoghi : fantasmi, entità o anime dannate?

presenza nei luoghiNon sono pochi quelli che dicono di avvertire “presenze strane” nei luoghi che frequentano o in cui vivono, come la casa o l’ufficio.
Si tratta di suggestione o di realtà? Sono presenze vere o frutto di fantasia?
Rispondere genericamente non è facile, tuttavia si può tentare una classificazione di alcuni fenomeni e cercare, almeno di capire, a cosa ci si trova esattamente di fronte.
Rumori strani, scricchiolii nei mobili, nelle imposte, ombre che passano velocemente sotto i nostri occhi, sensazione di essere osservati, soprattutto passando davanti a specchi o superfici lucide, animali domestici che sembrano fissare un punto determinato di una stanza e poi scappare spaventati improvvisamente, rumore di passi lungo corridoi o per le scale, sono pi√Ļ frequenti di quanto si possa immaginare.
Alcuni “fenomeni” passano inosservati , vuoi per l’incredulit√† di chi ne √® protagonista, vuoi perch√® il mondo di oggi induce a una “distrazione” inesorabile : quasi sempre c’√® scetticismo, di contro, c’√® chi ha delle vere e proprie fissazioni.

Il problema vero √® distinguere da quelle che sono “allucinazioni”, sempre possibili e in agguato, da scherzi burloni di buontemponi, quelle che sono le vere manifestazioni di un mondo che conosciamo poco o per niente e che pur ci circonda.
Non è raro incontrare persone che raccontano di feomeni a cui hanno assistito ma che ne parlano con la paura di essere presi in giro, di essere canzonati, di passare per creduloni.
Queste manifestazioni, √® bene dirlo, possono avvenire ovunque e in ogni tempo : pur esistendo dei “luoghi privilegiati” dove questi fenomeni sembrano essere “ordinari”, va detto che i fenomeni paranormali possono riscontrarsi ovunque, anche se, bisogna riconoscerlo, ci sono dei luoghi che sembrano particolarmente predisposti a questo al punto che vengono considerati “luoghi maleficati” o “luoghi infestati”.

Escludiamo da questi “fenomeni” quelli associati a presunte “apparizioni” di anime che darebbero messaggi particolari a persone che dicono di essere in grado di riceverli e di decodificarli per trasmetterli ad altri : quasi sempre si tratta di ciarlatani o mistificatori che cercano di trarre un profitto dalla credulit√† degli altri.
Qui affronetremo solo quelli che sono i fenomeni che spesso viviamo e che a nostra insaputa, o incredulit√†, possono essere rivelatori di “presenze”.

Ad alcuni capita di sentire, nel corso della giornata, particolari rumori in qualche posto particolare, come una stanza, un corridoio, una scala : spesso sono “colpetti”, altre volte sono scricchiolii di mobili, passi, veri e propri struscii e di trascinamento di piedi.
In moltissimi casi la persona che li sente vede anche delle ombre che sembrano scivolare da una parete ad un altra immediatamente prima di ascoltare i rumori.
Alcune volte capita che oggetti di quella camera risultano per alcuni giorni introvabili per poi ricomparire inspiegabilmente, e sotto gli occhi, proprio dove eravamo sicuri di averli lasciati, oppure di trovarli spostati rispetto alla posizione originaria.
E’ frequente anche la rottura di oggetti di vetro, come la caduta di quadri.
Un altro fenomeno che spesso si avverte √® quello di strani odori avvertiti : vuoi di muffa, vuoi di zolfo, vuoi di corpi in decomposizione. Tutti sembrano provenire a folate da alcune zone particolari zone che, spesso, animali domestici fissano come guardando nel vuoto , salvo poi scappare con balzi improvvisi e spaventati come se “avessero visto qualcosa”.

Abbiamo detto che non ci sono luoghi particolari dove questi fenomeni si manifestano : non è detto che siano case antiche, castelli, manieri, ville abbandonate.
Quasi sempre si riscontrano tuttavia due caratteristiche comuni a questi fenomeni : il luogo √® stato interessato in passato ad operazioni di magia o occultismo, compreso la rievocazione di anime a mezzo di medium e sedute spiritiche, oppure il luogo √® stato testimone di un qualche evento particolare , quasi sempre violento o cruento, oppure √® stato abitato per lungo tempo da persone vendicative, rancorose, o dedite alla magia e all’occultismo.

Un altra casistica va invece presa in considerazione : quel luogo, quella casa, quell’ufficio √® abitata , o lo √® stato, da persone che siano state prese di mira da malefici e maledizioni.
E’ incredibile l’altissimo numero di persone che si dice testimone di alcuni fenomeni paranormali e che poi, alla fine, si scopre essere vittima di maledizioni o di malefici, le cosidette “fatture”.
Il concetto √® che le maledizioni sono come un “richiamo”, un parafulmine, che attira entit√† negative, anime tutt’altro che buone : lo stesso dicasi per sortilegi e malefici che sembrano essere potenzialmente i responsabili di moltissime manifestazioni considerate paranormali.

Capita di frequente, giusto per affrontare la casistica, che nei luoghi “infestati” accadono altri fenomeni come l’improvviso guasto di apparecchi elettrici ed elettronici che improvvisamente smettono di funzionare senza un apparente ragione tecnica e che spesso, portati in riparazione, non presentano guasti significativi tali da giustificare il cessato funzionamento.
Ancora si verificano frequenti sbalzi di tensione elettrica , lampade che si bruciano improvvisamente, apparecchi elettrici che prendono da soli a funzionare, frequenti stacchi di corrente, telefoni che per alcuni minuti restano muti, serrature che si bloccano e che dopo pochi minuti riprendono a riaprirsi con facilità, oggetti che cadono senza una ragione, bicchieri e bottiglie che vanno in frantumi come se esplodessero, quadri che cadono pur essendo i chiodi nel muro solidi solidi e i ganci perfettamente saldi alle cornici.
Ancora ci sono casi in cui compaiono macchie strane alla pareti che poi spariscono dopo qualche giorno, strani aloni sul pavimento.

La quasi totalit√† di questi fenomeni hanno la caratteristica di lasciare le persone “vittime” in uno stato di angoscia che avvertono anche nelle ore in cui questi fenomeni non si avvertono : spesso sembra che questa angoscia “perseguiti” le persone che l’avvertono anche a distanza e in altri luoghi.
Nei prossimi articoli affronteremo questi fenomeni paranormali e le infestazioni di luoghi e cose dal punto di vista di cosa rappresentano in realtà e di come ce ne possiamo liberare.